Senza categoria

10 Cose incredibili da fare a Napoli

Napoli per Stendhal era “(…) Senza nessun paragone, la città più bella dell’universo”, per Benedetto Croce invece era un “Paradiso abitato da diavoli”. Di certo Napoli, con le sue mille sfaccettature, è una città che non lascia indifferenti. Racchiude in sé tutti i colori, dal grigio della malinconia e del caos, al giallo dell’allegria e dei palazzi, passando per l’azzurro della squadra e del panorama e ovviamente il rosso: il cibo (la pizza!), la passione, il sangue di San Gennaro.

È una città che vive secondo i suoi ritmi e le sue regole, oscillando continuamente tra sacro e profano. Napoli è un museo dell’umanità a cielo aperto. Ed è così, tra tutte le sue contraddizioni e sorprese, che abbiamo pensato ad una lista, rigorosamente in ordine sparso, di 10 cose incredibili da fare a Napoli almeno una volta nella vita, al di là dei classici itinerari.

Indice

  1. Entrare nei palazzi degli spiriti
  2. Restare abbagliati dal tesoro di San Gennaro
  3. Fare il pieno di pizzette, crocchè e frittatine
  4. Scendere dall’alto fino al mare
  5. Non stare a Napoli: Pompei e le isole
  6. Farsi un selfie tra i murales dei Quartieri Spagnoli
  7. Fare il giro delle mille chiese
  8. Visitare il Teatro San Carlo
  9. Fare shopping nelle botteghe del centro storico
  10. Vedere la Napoli meno turistica e più bella

1. Entrare nei palazzi degli spiriti

Napoli è un luogo magico, dove ancora convivono le tradizioni religiose più antiche e la scaramanzia più sfrenata, e dove fantasmi e spiriti pare si aggirino indisturbati tra castelli, palazzi e case maledette. Dallo spettro di Mercedes de Las Torres che, uccisa dalla rivale in amore donn’Anna Carafa, ancora si aggira per i saloni del bellissimo Palazzo Donn’Anna a Posillipo, passando per i palazzi della Sanità con i loro racconti di munacielli e belle ‘mbriane, fino ad arrivare alla Gaiola e alla sua villa maledetta, presenze, vicende occulte e leggende misteriose si susseguono per tutta la città. Il nostro consiglio per non perdersi neanche un fantasma è di prenotare uno dei ghost tour della città, oppure partire da soli…. ammesso che siate abbastanza coraggiosi!

About the author

Chiara Natale