Senza categoria

Piante da appartamento rigogliose: questione d’amore!

Coltivare le piante da appartamento può dare molta soddisfazione. Le piante ornamentali purificano l’aria che respiri e ti ricompensano rendendo l’atmosfera della tua casa più bella e accogliente. Per ottenere buoni risultati bisogna individuare gli angoli più adatti ad ospitare le verdi amiche e donare loro le cure necessarie.

Un cuore verde

Avevo sempre pensato di non avere il pollice verde. Nella mia vita sono riuscita buttare tutte le piante che mi sono state regalate, dopo averle ridotte in cattive condizioni. Visti i pessimi riscontri, mi ero convinta che le piante potessero crescere solo in giardino, dove non sarebbero state dipendenti esclusivamente dalle mie cure.

Durante il primo lock down totale, nella primavera 2020, ho potuto scoprire, con stupore, che sono capace di prendermi cura delle mie piante da appartamento. Il pollice verde non esiste, o quantomeno esiste solo una particolare attenzione e sensibilità per le necessità delle piante in vaso. Piuttosto che di un pollice possiamo parlare di un cuore verde, pronto a profondere cure quando è necessario.

Un cuore verde per curare le piante da appartamento

Da allora, mi sono presa quotidianamente cura delle mie piante e loro mi hanno ringraziata donandomi nuovi germogli, foglie e fiori. E’ uno scambio amorevole e questa nuova consapevolezza mi fa apprezzare l’impegno e il tempo che dedico loro. Per la prima volta nella mia vita sono addirittura andata ad acquistare delle nuove piante per adornare la mia casa.

Per avere soddisfazione, bisogna dare alle proprie piante un’attenzione quotidiana, bastano pochi minuti, una semplice occhiata per verificare lo stato delle foglie. Sono belle turgide? Si stanno seccando in punta? Si piegano mollemente? Se noto che le foglie non sono al loro meglio, subito controllo con un dito il livello di umidità del terreno.

Spataphillum fiorita. Una pianta da appartamento che da molta soddisfazione

About the author

Marilena Destro